EURO: LA BCE INTERVIENE SUI MERCATI

9 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Banca centrale europea è intervenuta in difesa dell’euro, per la terza volta dallo scorso venerdi’ e per la quinta volta dallo scorso settembre, durante il pomeriggio di giovedi’, ora di Francoforte.

L’operazione è stata effettuata insieme alle Banche centrali nazionali degli undici paesi aderenti alla moneta unica.

L’euro si è impennato sui mercati europei salendo sopra la soglia di $0,86, in rialzo rispetto a quota 0,8549 della vigilia e 0,8559 delle rilevazioni di oggi della Bce.

La valuta comune e’ salita fino a un massimo di $0,8613 prima di assestarsi a $0,8607.