EURO: JUNKER, MONETA ANCORA SOPRAVVALUTATA

10 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Il recente deprezzamento dell’euro va nella direzione giusta ma l’euro gruppo pensa che la moneta unica e’ ancora sopravalutata.Lo ha detto il presidente dell’Euro gruppo Juncker.

Lo ‘scivolone’ registrato nei giorni scorsi dalla quotazione dell’euro rispetto al dollaro, ha osservato Junker, ‘va verso una normalita’ ancora non raggiunta e quindi non deve essere visto come una panacea’. Negli incontri di ottobre con i partner del G7, ha aggiunto, si parlera’ di questi problemi.