EUR/USD SCENDE AI MINIMI DI 4 SETTIMANE

29 Aprile 2008, di Redazione Wall Street Italia

L’euro perde terreno a metà mattina nei confronti del dollaro, scendendo a un minimo di quattro settimane dopo che deboli dati macro e risultati inferiori alle attese per Deutsche Bank hanno intaccato la fiducia sullo stato dell’economia del Vecchio continente. La valuta unica ha toccato un minimo di 1,5542 dollari prima di recuperare leggermente terreno (guarda le quotazioni in tempo reale).

“I risultati di Deutsche Bank stanno evidenziando che i problemi sul mercato del credito non sono esclusivamente statunitensi” ha detto Adam Cole di Rbc Capital Markets. “Sembra che gli Usa siano più avanti nel ciclo economico e quindi più vicini alla fase di recupero” ha aggiunto. I trader segnalano inoltre che gli investitori stanno coprendo posizioni corte sul dollaro in vista del meeting della Fed che secondo il mercato dovrebbe tagliare i tassi al 2% dal 2,25%.

parla di questo articolo nel Forum di WSI