ESI Group e l’École Polytechnique de Montréal collaborano a sostegno dell’ulteriore sviluppo di

8 Giugno 2009, di Redazione Wall Street Italia

ESI Group (ISIN FR0004110310), impresa pionieristica e fornitore leader a livello mondiale di software di simulazione digitale per i processi di prototipizzazione e produzione, ha annunciato oggi il lancio di diverse innovazioni nel campo della simulazione numerica dell’LCM (Liquid Composite Molding) e dell’analisi del processo di fabbricazione, grazie alla partnership con l’École Polytechnique de Montréal del 2007 mirata a sviluppare, convalidare e industrializzare PAM-RTM, la soluzione composita di ESI la cui architettura è basata sulla simulazione per il processo RTM (Resin Transfer Molding ) e per i processi di infusione di resina. Le seguenti innovazioni, sviluppate dalla presidenza sui compositi ad alta prestazione (Chair on Composites of High Performance – CCHP, http://cchp.meca.polymtl.ca) presso l’École Polytechnique de Montréal, sono in corso di integrazione progressiva nel software PAM-RTM esistente: ottimizzazione della distribuzione del vuoto in una parte composita RTM attraverso la velocità di flusso di iniezione (modulo VoidOpt); rapida simulazione flusso RTM (modulo OneShot); apertura condizionata delle porte di iniezione e degli sfiati durante l’iniezione di resina (modulo Trigger Manager); incorporamento di simulazioni simultanee di riempimento e vulcanizzazione comprendente la fase di iper-riempimento e l’evacuazione della resina in eccesso alla fine del ciclo di riempimento; definizione e ottimizzazione automatiche per l’individuazione di porte di iniezione multipla in una forma RTM basata su algoritmi genetici (modulo GenPorts); iniezione-compressione articolata (RTM a compressione articolata o processo ACRTM). Mentre la versione 2008 PAM-RTM già include il modulo ottimizzazione vuoto, la versione in uscita 2009 sarà caratterizzata dal veloce modulo di simulazione One-Shot che può essere utilizzato in anticipo per accelerare lo sviluppo del processo e trovare le posizioni ottimali delle porte di iniezione. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido. Galleria Fotografica/Multimediale Disponibile: http://www.businesswire.com/cgi-bin/mmg.cgi?eid=5975539&lang=it

ESI GroupElise Lavoue, +44 (0) 1865 784 [email protected]