ESI Group e il Progetto SIMDAT affrontano le difficoltà associate allo sviluppo virtuale di aut

2 Aprile 2009, di Redazione Wall Street Italia

ESI Group (ESINFR0004110310), impresa pionieristica e fornitore leader a livello mondiale di software di simulazione digitale per i processi di prototipizzazione e produzione, ha annunciato oggi il proprio coinvolgimento attivo nel progetto SIMDAT, un’iniziativa che ha promosso il progresso nello sviluppo di processi e prodotti industriali per mezzo dell’introduzione di un’avanzata tecnologia Grid in quattro diversi settori d’applicazione – automobilistico, aerospaziale, farmaceutico e meteorologico – per far fronte all’intera gamma di problematiche da affrontare associate alla progettazione, allo sviluppo e alla produzione di servizi e prodotti complessi. La collaborazione di ESI Group riguarda in via primaria il segmento automobilistico del progetto SIMDAT e concerne nello specifico la risoluzione delle difficoltà annesse allo sviluppo virtuale di autoveicoli. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Relazioni con la stampaESI GroupElise [email protected]: +44 (0) 1865 784 833