ERRATA CORRIGE: Gianpaolo Carrafiello insignito del prestigioso riconoscimento per progetti di

13 Settembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Covidien, società leader mondiale nella fornitura di prodotti sanitari, ha annunciato oggi che Gianpaolo Carrafiello professore dell’Università di Varese (Italia) ha ricevuto il prestigioso premio PRIN (programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale) per il suo progetto di ricerca scientifica intitolato “Microwave Ablation: Everything Beyond the Liver”. Presentato in luglio dal ministro italiano dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, il premio PRIN riconosce il valore della proposta di ricerca del prof. Carrafiello sulle prestazioni del sistema di ablazione a microonde, Covidien Evident™, nelle ablazioni polmonari, renali e pancreatiche. Il sistema di ablazione a microonde Evident , lanciato nel 2008, è stato il primo sistema di ablazione a microonde (MWA) disponibile a livello internazionale. Il sistema MWA Evident provoca la coagulazione dei tessuti molli in interventi chirurgici percutanei, laparoscopici e a cielo aperto. La coagulazione del tessuto è ottenuta grazie all’energia microonde emanata dal punto di alimentazione della porzione radiante dell’antenna. Il sistema genera quindi calore interagendo con le molecole d’acqua. Con l’ablazione a microonde non si produce flusso di corrente nel paziente, eliminando la necessità di elettrodi di ritorno (piastre per messa a terra). Covidien fornisce soluzioni d’intervento oncologico per l’ablazione a microonde e a radiofrequenza (RFA) con il sistema MWA Evident, il sistema RFA Cool-tip™ e il sistema RFA Cool-tip serie E*. Gianpaolo Carrafiello ha scelto per il suo studio la tecnologia MWA Evident in parte per le modalità fisiche con cui produce necrosi, che consentono di superare alcuni limiti dell’ablazione a radiofrequenza, per esempio le dimensioni delle lesioni, l’ablazione di lesioni cistiche e l’effetto dissipatore del calore. “Con questo studio avremo la possibilità di trattare un gran numero di pazienti ed emergerà un nuovo scenario di terapie per il trattamento di tumori in organi quali il pancreas”, ha asserito il prof. Carrafiello. Ogni anno il premio PRIN finanzia varie ricerche: nel 2011 sono stati erogati finanziamenti per un totale di €1.047.000. Gianpaolo Carrafiello ha così commentato il finanziamento di €258.000: “Io e il mio team siamo felici di aver ottenuto questo riconoscimento che si permetterà di approfondire la ricerca sull’ablazione a microonde oltre il fegato e a incrementare il numero di pubblicazioni in questo campo”. Il prof. Carrafiello ha ottenuto la laurea in medicina presso l’Università di Pavia (Italia) nel 1991 ed è iscritto all’Ordine dei Medici di Pavia. Prima di iniziare la collaborazione con l’Università di Varese nel 2002 ha ricoperto la carica di medico radiologo presso l’Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano. Ha pubblicato oltre 460 abstract, capitoli di libri di testo e articoli. Ha partecipato come speaker a oltre 120 congressi di cui 80 ad invito. Il rapporto di Gianpaolo Carrafiello con Covidien lo vede altresì nel ruolo di esaminatore per vari corsi di master, nella partnership PACE con l’Ospedale di Circolo di Varese Università dell’Insubria nonché quale presidente del Covidien Symposium in occasione del CIRSE 2011. Per maggiori informazioni sul programma di finanziamenti, visitare http://prin.miur.it/. *Il sistema RFA Cool-tip serie E non è in commercio negli Stati Uniti. INFORMAZIONI SU COVIDIEN Covidien è una società leader mondiale nella fornitura di prodotti sanitari che crea soluzioni mediche innovative per garantire migliori esiti per i pazienti e produce valore grazie all’eccellenza e leadership clinica. Covidien produce, distribuisce e fornisce servizi di assistenza per una gamma diversificata di linee di prodotto leader di settore in tre segmenti: dispositivi medicali, prodotti farmaceutici e forniture mediche. Con un fatturato di 10,4 miliardi di dollari nel 2010, Covidien conta 41.000 dipendenti in oltre 65 paesi del mondo e i suoi prodotti sono venduti in 140 paesi. Visitare www.covidien.com per maggiori informazioni sulla sua attività. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CovidienMarta Newhart, 011-303-530-2300, int. 7383Vicepresidente Comunicazioni e Affari interniSoluzioni [email protected] Farmer, 011-508-452-4372VicepresidentePublic [email protected]