Ernst & Young nomina il pioniere della biotecnologia Jean-Paul Clozel Imprenditore mondiale del

1 Giugno 2008, di Redazione Wall Street Italia

Il Dottor Jean-Paul Clozel, fondatore dell’impresa svizzera Actelion Pharmaceuticals Ltd., una società pionieristica operante nel settore biotecnologico, è stato nominato da Ernst & Young Imprenditore mondiale dell’anno per il 2008 ieri sera in occasione di una cerimonia di premiazione tenutasi presso la Salle des Etoiles di Monte Carlo. Clozel è stato selezionato tra gli imprenditori rappresentanti più di 40 Paesi che si sono contesi il titolo.

Fondata nel 1997, la Actelion è un’azienda leader in quanto a sviluppo di farmaci a piccole molecole per il trattamento delle malattie polmonari ed i suoi prodotti hanno contribuito a migliorare la qualità della vita di pazienti in tutto il mondo.

Joe Schoendorf, socio dell’impresa d’investimento in capitale a rischio Accel e Presidente della giuria ha dichiarato: “Jean-Paul si è assunto dei rischi enormi abbandonando una società grande ed affermata per fondarne una nuova in un settore incredibilmente arduo, ovvero quello della biotecnologia.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Ernst & Young – Relazioni pubbliche globaliKevin Russell+44 (0)20 7980 0502 / +44 (0)7884 235 [email protected]