ERNST & YOUNG APRE BANCA D’INVESTIMENTO

5 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ di revisione dei conti Ernst & Young ha deciso di entrare nell’investimento bancario con la creazione di Ernst & Young Corporate Finance.

La nuova divisione intende puntare sulle transazioni di dimensioni medie, concentrandosi sulla consulenza di fusioni o acquisizioni valutate tra $50 milioni e $1 miliardo, evitando quindi il campo coperto dalle maggiori societa’ di Wall Street quali Goldman Sachs e Morgan Stanley.

“Pensiamo che il mercato sia stato abbandonato”, ha spiegato Peter Griffith, Ceo della divisione. Il numero delle societa’ specializzate in affari minori si e’ infatti ridotto a causa del consolidamento nel settore mobiliare.