ERG Renew, piano 2010-2013 prevede investimenti per 254 mln

3 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il cda di ERG Renew ha approvato il nuovo piano strategico 2010-2013 che prevede investimenti per 254 milioni di Euro, una capacità installata di 429 MW ed un EBITDA superiore ai 90 milioni di Euro al 2013. Lo si legge nella nota dei conti 2009. Le linee guida della strategia, che confermano l’impegno di ERG Renew a crescere nel settore delle energie rinnovabili, in Italia ed all’estero, prevedono: – visibilità e certezza degli investimenti con 139 MW di progetti eolici già in costruzione; – avanzamento negli iter autorizzativi dei progetti in sviluppo in Italia, con l’obiettivo di installare nel periodo di piano 60 MW; – ottenere entro il 2013 autorizzazioni e cantierabilità per ulteriori 40 MW di parchi eolici; – perfezionare entro l’esercizio corrente strategia ed action plan per l’ingresso in paesi Europei ad alto potenziale e con quadro normativo in fase avanzata di definizione; – diversificazione del business delle rinnovabili nel fotovoltaico con un primo investimento nel fotovoltaico tradizionale; – conferma dell’impegno nella ricerca sul fotovoltaico organico e la valutazione di ulteriori opportunità di sviluppo; – la dismissione delle attività non più strategiche nei settori dei servizi idrici e del mini-idro. Nell’arco di piano Erg Renew stima di realizzare complessivamente 254 milioni di Euro di investimenti, di cui 121 milioni di Euro nel corso del 2010. A seguito di questi investimenti, si stima che, a fine piano, la potenza installata raggiungerà circa 429 MW. L’incremento dell’EBITDA è previsto ad un tasso di crescita medio annuo del 42% fra il 2009 e il 2013, per superare i 90 milioni di Euro a fine piano. Per quanta riguarda il solo settore eolico Italia si prevedono investimenti per 214 milioni di Euro con una capacità istallata a fine piano di circa 344 MW. Nel settore eolico Francia sono previsti investimenti complessivi per 35 milioni di Euro con una capacità istallata a fine periodo di circa 84 MW. Nel fotovoltaico la Società intende istallare, entro l’anno 2010, un impianto sul sito industriale siciliano di ISAB Energy per una potenza di 1 MW, con un investimento di 3,3 milioni di Euro.