ERASMUS, LA UE STANZIA UN MILIARDO

12 Luglio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Bruxelles, 12 lug – Dati gli ottimi riultati raggiunti dal programma europeo Erasmus Mundus, la Commissione europea ha adottato oggi una proposta volta a avviare la nuova generazione del programma per il periodo 2009-13. L’obiettivo primario del nuovo programma è diventare il riferimento europeo per la cooperazione con i paesi terzi in questo ambito. Verranno stanziati, in un arco di cinque anni, poco più di 950 milioni di euro destinati alle università europee e dei paesi terzi per partecipare ai programmi comuni o a parteniariati di collaborazione. I fondi inoltre saranno utilizzati per concedere borse di studio agli studenti europei affinché possano acquisire esperienze di studio internazionale.