ENI: SIGLATA INTESA DA 1.230 MILIARDI CON L’IRAN

5 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Eni ha siglato con il governo iraniano un accordo di massima per una commessa petrolifera del valore di $600 milioni (circa 1.230 miliardi di lire). Il titolo a Milano perde però l’1,36%.

La fonte è il quotidiano governativo ‘Iran’.

L’accordo interessa il giacimento di Darkhovin, 45 km a nord-est di Abadan.