ENI NELLA TOP 500 DEL FINANCIAL TIMES

10 Maggio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Eni si conferma la regina delle azioni italiane. Il titolo del cane a sei zampe è inserito a pieno titolo nel Global 500, la classifica del Financial Times che mette insieme le società a più alta capitalizzazione alla data del 28 marzo.

Eni si è piazzata al 56° posto, ben 52 posizioni in più dello scorso anno, quando il piazzamento fu al 108° posto.

Le società italiane nella Top 500 sono in tutto undici. Nell’ordine sono Telecom Italia (64°), e’ distanziata di 8 posti, poi ci sono Tim (95° posto), Enel (123esima), Generali (144ma), Unicredito (192.ma), IntesaBci (221ma), San Paolo Imi (268ma), Olivetti (417ma), Mediaset (444ma) e Ras (483ma).

La parte del Leone la recitano gli Usa, che hanno 238 società, poi c’è il Giappone, con 50 società, il Regno Unito (41), la Francia (28), la Germania (21), il Canada (18), l’Olanda (15) e la Svizzera (12).

Nella lista ci sono anche società quotate in Russia, Brasile, Danimarca, India, Portogallo, Singapore ed Emirati Arabi Uniti, tra gli altri.

Per le quotazioni e i grafici IN TEMPO REALE di tutti i titoli azionari quotati a Piazza Affari, forniti da Borsa Italiana e relativi agli indici Mibtel, Mib30, Nuovo Mercato, Midex, Mibtes, Star, e inoltre per le convertibili, i derivati su titoli, indici (covered warrant) e per l’after hours, clicca in MERCATI nella sezione PIAZZA AFFARI.