Eni, lanciato con successo Bond a tasso fisso

22 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Eni ha lanciato oggi con successo un’emissione obbligazionaria a tasso fisso del valore nominale di 1 miliardo di euro collocata sul mercato degli Eurobond. Lo si legge in una nota. Il prestito obbligazionario ha una durata di 10 anni, paga una cedola annua del 4% e ha un prezzo di re-offer di 99,830%. Le obbligazioni saranno quotate presso la Borsa di Lussemburgo. L’operazione ha riscosso successo in Italia e all’estero, in un mercato ancora caratterizzato da elevata volatilità. L’interesse da parte di un numero significativo di investitori istituzionali, in particolare Fund Managers e Assicurazioni, è stato determinato dal merito di credito della Società e dall’eccellente reputazione di Eni. Le obbligazioni sono state acquistate da investitori istituzionali principalmente in Italia, Francia, Germania, Regno Unito e e Olanda. Il ruolo di Joint Bookrunners dell’operazione è stato svolto da Banca IMI, Barclays Capital, BNP Paribas, ING e UniCredit Group.