ENI IN EGITTO SFRUTTA IL GAS CON BP AMOCO

21 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Eni si impegna con BP Amoco per complessivi $2,5 miliardi nella costruzione di una centrale di gas naturale in Egitto.

I due gruppi avranno una partecipazione paritetica del 45% ciascuno nella società di gestione della centrale. Il rimanente 10% andrà a Egyptian Petroleum Corp., secondo quanto afferma il Wall Street Journal.

Per il momento Eni non ha confermato nè smentito l’anticipazione.

A Piazza Affari il titolo lascia lo 0,18% a €7,16.