Eni, CdA completa adeguamento Statuto a nuove norme su diritti azionisti

16 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione Eni ha concluso l’adeguamento dello Statuto alle nuove norme in materia di diritti degli azionisti, già avviato dall’Assemblea degli azionisti del 29 aprile. Eni si conferma così fra le prime società italiane ad avere completato il recepimento statutario del decreto legislativo n. 27/2010, che ha trasposto in Italia la cd. Direttiva Shareholders’ Rights. Le nuove norme saranno efficaci a partire dalle assemblee il cui avviso di convocazione sarà pubblicato dopo il 31 ottobre 2010.