ENERGIA: WILLIAMS NELL’OCCHIO DEL CICLONE

3 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

In picchiata a Wall Street il titolo del colosso energetico Williams Co. (WMB – Nyse), che ha chiuso le contrattazioni con un calo del 23%, facendo registrare il nuovo minimo delle ultime 52 settimane.

A determinare il crollo delle azioni e’ stato un articolo del New York Times di domenica, secondo cui l’azienda avrebbe gonfiato i prezzi del gas naturale in California durante la crisi energetica attraversata dallo stato.

Williams si e’ difesa asserendo che le accuse del New York Times sono basate esclusivamente su congetture e che l’articolo da’ “una visione distorta delle strategie di marketing e delle operazioni di risk-management” della societa’.