ENERGIA: ENI FA OFFERTA SULL’AUSTRALIANA PETROZ

16 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Eni ha offerto 56 centesimi in contanti per azione agli azionisti dell’australiana Petroz che produce gas e petrolio e che viene valutata dal gruppo italiano 126 milioni di dollari australiani.

Petroz ha raccomandato ai suoi azionisti di accettare.

Alla societa’ australiana fa capo l’8,25% del progetto di Bayu-Undan nel mare di Timor in cui e’ presente anche l’Eni con il 6,72%.

A Piazza Affari il titolo sta guadagnando lo 0,04% a 6,97 euro.