Energia, Acquirente Unico gestirà Sistema Informatico Integrato.

4 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Approvato il Decreto Legge “sblocca–reti”. Il Sistema informatico integrato per la gestione dei flussi informativi relativi ai mercati dell’energia elettrica e del gas, sarà gestito dall’Acquirente Unico S.p.A, la società pubblica del Gruppo GSE (Gestore Servizi Energetici). Un sistema caratterizzato da una struttura centralizzata che, interagendo con gli operatori, garantisce la sicurezza e tempestività nella gestione dei flussi informativi, oltre a favorire la concorrenzialità dell’intero mercato. Grazie a questo strumento tecnologico verranno superate le difficoltà fino ad oggi riscontrate nello scambio di dati tra gli operatori, consentendo alle famiglie ed alle imprese di usufruire pienamente delle opportunità derivanti dalla concorrenza all’interno del processo di liberalizzazione, favorendo in maniera ancora più rapida e sicura il cambio del proprio fornitore di energia. La gestione centralizzata dei flussi informativi, inoltre, stimolerà anche una riduzione dei costi di gestione complessivi a carico degli operatori e, quindi, dei consumatori finali. L’istituzione presso l’AU del Sistema Informatico assicurerà pure l’imparzialità nella sua gestione e la non discriminazione tra gli operatori. Infine, sarà possibile per i soggetti istituzionali competenti verificare il comportamento del mercato e coadiuvare eventuali azioni correttive e di semplificazione dell’assetto regolatorio. «È un importante risultato che mette a disposizione uno strumento indispensabile per lo sviluppo dei mercati, che si inserisce pienamente nel contesto regolatorio messo in atto da parte del Ministero dello Sviluppo Economico e dell’Autorità per oltre 60 milioni di utenze tra energia elettrica e gas», ha detto Paolo Vigevano, amministratore delegato di Acquirente Unico.