Energia a due velocità, giù A2A bene Erg

6 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Energia contrastata a Piazza Affari alle prese con giudizi e risultati societari. Tenaris che cede lo 0,73% continua a soffrire i deboli risultati annunciati ieri penalizzata anche dalla decisione di Ubs di tagliarne il giudizio da buy a neutral. In difficoltà anche A2A (-0,68%) declassata da Morgan Stanley a equalweight da overweight, nonostante l’utile in forte aumento e un debito in calo. Fanno meglio invece l’Eni (+0,85%) e Saipem (+0,64%) in linea con l’andamento positivo dell’intero settore oil europeo. Sul FTSE MId Cap, acquisti a piene mani su Erg (+1,27%) che ha chiuso il trimestre con dati in forte crescita.