Enel, mille casi risolti in un anno grazie alle conciliazioni

1 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Clienti ed Enel più vicini grazie alla conciliazione: il metodo messo a punto insieme alle Associazioni dei Consumatori ha permesso di risolvere in un anno circa mille controversie. I numeri sono stati illustrati nel corso del “2° Workshop Nazionale sulla Conciliazione”, organizzato da Enel, cui hanno partecipato oltre cento conciliatori. Alla Conciliazione, si legge nella nota, possono ricorrere tutti i clienti domestici Enel. Ad oggi mille i casi risolti attraverso una rete di 560 punti di contatto e 100 conciliatori delle sedi territoriali delle Associazioni Consumatori che lavorano con i 50 conciliatori di Enel. Ogni cliente di Enel Servizio Elettrico o Enel Energia, infatti, dopo aver inviato un reclamo scritto, se non si ritiene soddisfatto della risposta, per risolvere il problema può rivolgersi a una delle 17 Associazioni dei Consumatori che hanno aderito all’accordo con Enel. Hanno partecipato al Workshop la Direzione Consumatori e Qualità del Servizio dell’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas e le 17 Associazioni Consumatori del CNCU firmatarie dell’accordo con Enel: Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori, Verbraucherzentrale Sudtirol – Centro Tutela Consumatori Utenti.