ELEZIONI USA: BUSH, VALIGIE PRONTE PER WASHINGTON

10 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il governatore della Florida, con 327 voti di scarto sul candidato democratico in Florida, secondo il conteggio provvisorio che non include gli elettori residenti all’estero, e’ convinto di essere il legittimo vincitore delle elezioni e si sente pronto ad assumere la guida del Paese.

“Sono pronto ad assumere la presidenza – ha detto questo pomeriggio il governatore del Texas, Georgew W. Bush – il Paese, come i mercati, ha bisogno di certezze.”

“Ogni candidato dovrebbe comportarsi in maniera responsabile e secondo il miglior interesse del Paese”, ha detto Bush ai giornalisti.

I responsabili della campagna elettorale repubblicana hanno rifiutato di commentare ufficialmente la possibilita’ che i democratici impugnino in sede legale il voto in Florida, ma alcuni dirigenti hanno minacciato una raffica di contestazioni negli Stati dove Gore ha prevalso.

Per una copertura completa vedi ELEZIONI USA:
SPECIALE WALL STREET ITALIA