ELEZIONI USA: BUSH IN TESTA DI 408 VOTI SU GORE

26 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

George W. Bush e’ in vantaggio di 408 voti su Al Gore, dopo l’ennesima conta delle schede.

Nel conteggio manuale tuttora in corso, il vicepresidente Al Gore ha dimezzato il vantaggio del repubblicano. Entro le 23 di stasera (ora italiana) i risultati finali di tutte le contee. Ma resta l’incognita dei ricorsi legali.

Per una copertura completa vedi ELEZIONI USA:
SPECIALE WALL STREET ITALIA