Elavon e China UnionPay raggiungono un accordo sull’elaborazione

2 Agosto 2011, di Redazione Wall Street Italia

Elavon, una delle principali aziende fornitrici di servizi per pagamenti a livello internazionale e affiliata di U.S. Bancorp (NYSE: USB), e China UnionPay, l’associazione cinese di carte bancarie, hanno siglato un accordo vincolante per consentire l’accettazione delle carte di debito e credito di UnionPay da parte dei commercianti Elavon negli Stati Uniti e in Europa. Il contratto estende inoltre l’accettazione delle carte di credito ai commercianti canadesi Elavon e sarà ampliato per includere l’America Latina. Il contratto amplia il controllo su tutte le fasi delle operazioni da parte di Elavon, assicurando ai commercianti connettività diretta con UnionPay. Sfrutta la piattaforma di elaborazione internazionale di classe mondiale, sicura di Elavon per offrire loro il vantaggio di un solo punto di servizio per l’elaborazione, il finanziamento, l’adempimento e le creazione di rapporti per tutte le operazioni Visa®, MasterCard®, American Express®, Discover® Network e UnionPay. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Rapporti di Elavon con la stampaHolly Lytle, [email protected] di U.S. Bank con la stampaTeri Charest, [email protected]