Elan e Biogen Idec avviano la prima sperimentazione clinica del TYSABRI(R) in oncologia

5 Settembre 2008, di Redazione Wall Street Italia

Elan Corporation, plc (NYSE: ELN) e Biogen Idec (NASDAQ: BIIB) hanno annunciato oggi l’avvio della prima sperimentazione clinica del TYSABRI(R) (natalizumab) in oncologia. La prima dose di TYSABRI è stata somministrata ieri nella sperimentazione. L’obiettivo di questo studio di fase I/II è di valutare la sicurezza e la potenziale attività antitumorale del TYSABRI in pazienti affetti da mieloma multiplo recidivo o refrattario. Il TYSABRI è un anticorpo monoclonale umanizzato ricombinante che agisce sulla molecola di adesione VLA4 (nota anche come integrina alfa-4) espressa sulla superficie di molti tipi di cellule immunitarie.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

CONTATTI CON I MEDIA:Biogen IdecNaomi Aoki, 617-914-6284oppureElanJonathan Birt, 212-850-5664 or +44 20 7269 7205oppureNiamh Lyons, +353 1 663 3602oppureCONTATTI CON GLI INVESTITORI:Biogen IdecEric Hoffman, 617-679-2812oppureElanChris Burns, 800-252-3526oppureDavid Marshall, +353 1 709 4444