Edison in forte ribasso su voci aumento capitale

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sotto pressione a Piazza Affari il titolo Edison, che sta cedendo oltre il 5% a 0,886 euro dopo essere sceso fino al bottom intraday 0,871 euro. A penalizzare le azioni, voci stampa di un aumento di capitale, da oltre 1 miliardo di euro, al momento non commetate dall’azienda. Tra le altre utilities, scivola anche A2A (-4,17%) dopo la corsa delle ultime sedute. Sotto i riflettori Iren (-0,08%) che incontra gli analisti per presentare il piano industriale al 2015.