Edison, CdA estende programma EMTN e delibera emissione nuovi bond

24 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il CdA di Edison, riunitosi in data odierna, ha deliberato l’incremento da 2 a 3 miliardi di euro dell’importo massimo delle obbligazioni che possono essere emesse nell’ambito del programma “Euro Medium Term Note” che era stato approvato nella riunione del 25 giugno 2009 ed era stato registrato alla Borsa del Lussemburgo in data 14 luglio 2009, come già comunicato al mercato. Il programma regola le condizioni generali delle emissioni di Eurobond da parte di Edison. A valere su tale programma sono state emesse sino ad ora obbligazioni per complessivi 1.200 milioni di euro, collocate presso investitori qualificati e negoziate presso la Borsa del Lussemburgo. Il Consiglio ha poi deliberato l’emissione di obbligazioni sino ad un massimo di 1 miliardo di euro, anche in più tranche, da emettere all’interno del citato programma. Le obbligazioni avranno un taglio minimo di 50 mila euro e potranno essere collocate presso investitori qualificati. All’’amministratore delegato è stato dato mandato di determinare gli importi, i tempi e le caratteristiche dell’emissione, nonché di richiederne la quotazione. La società informerà tempestivamente il pubblico in merito all’esecuzione delle emissioni.