Edilizia: Marcegaglia, torni priorità del Governo

1 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Confindustria esprime il proprio sostegno all’iniziativa dell’Ance e degli Stati Generali delle Costruzioni che oggi manifestano, davanti a Montecitorio, la loro preoccupazione per la mancanza di una forte azione politica per la tutela e lo sviluppo di un intero settore che è importante per l’economia italiana, rappresenta l’11% del Pil e dà lavoro a circa 3 milioni di addetti. “Un settore – afferma la Presidente di Confindustria Emma Marcegaglia – che deve tornare ad essere tra le priorità dell’agenda politica e trovare risposte adeguate. Garantire i pagamenti alle imprese per i lavori eseguiti, utilizzare le risorse disponibili per realizzare le infrastrutture che servono al paese, puntare su processi di semplificazione amministrativa rafforzando i controlli di sicurezza e regolarità: sono obiettivi che come Confindustria condividiamo e che meritano adeguate risposte da parte del Governo”.