ECONOMIA USA: REVISIONE SCORTE AFFOSSA PIL

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

In attesa del terzo e definitivo dato sul prodotto interno lordo degli Stati Uniti del secondo trimestre, che uscira’ il prossimo 28 settembre, la prima revisione ha ridotto la crescita su base annua allo 0,2%, dal precedente 0,7%.

Con la prossima revisione il dato potrebbe avvicinarsi pericolosamente alla crescita zero, anche se Banc One Capital Markets ritiene che rimarra’ comunque positiva.

Sulla riduzione delle stime del Pil americano, ha influito notevolmente la revisione del livello delle scorte, che hanno registrato il piu’ forte calo dal 1983.

Escluso il dato delle scorte infatti, il prodotto interno lordo resterebbe in crescita dello 0,6%.