ECONOMIA USA: PER O’NEILL E’ IN FASE DI CORREZIONE

25 Giugno 2001, di Redazione Wall Street Italia

Paul O’Neill, segretario al Tesoro USA, e’ convinto che l’economia americana si trovi “sull’orlo di un’era d’oro caratterizzata da grande prosperita'” e l’attuale rallentamento rappresenta unicamente una fase di “aggiustamento”.

Intervistato nella serata di domenica dalla rete televisiva ABC, O’Neill si e’ detto ottimista sullo stato di salute del Paese nonostante il pessimismo di alcuni.

“Penso non stiamo andando male visto il tipo di correzione a cui stiamo assistendo – ha detto il segretario al Tesoro dell’amministrazione Bush – i consumatori americani acquistano ad un tasso decisamente buono”.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:


ECONOMIA USA: E’ GIA’ RECESSIONE
ECONOMIA USA: IL DILEMMA DI ALAN GREENSPAN
SPECIALE: SCENARI SULL’ECONOMIA USA /2
SPECIALE: SCENARI SULL’ECONOMIA USA