ECONOMIA USA: OCCHI PUNTATI SU GREENSPAN

18 Luglio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Prevista per le 16:00 (le 10:00 ora di New York) la relazione semestrale di Alan Greenspan, presidente della Federal Reserve, sullo stato dell’economia USA davanti al Congresso USA.

La speranza e’ che dalle parole del numero uno della Fed si possa capire quale sara’ la strategia di politica monetaria che la banca centrale USA adottera’ nella seconda parte dell’anno.

“Il presidente della Fed non potra’ dare segnali chiari di un nuovo allentamento della politica monetaria – ha commentato Avery Shenfeld, economista di CIBC World Markets – e non potra’ nemmero essere troppo pessimista sull’economia”.

Meno cauto invece Robert Dederick, capo economista di Northern Trust, secondo cui la relazione di Greenspan “iniziera’ a mettere le fondamenta per un cambiamento della politica monetaria e fornira’ alcune indicazioni sul fatto che l’economia sia sotto controllo”.

SULL’ARGOMENTO VEDI ANCHE:



USA: LE REAZIONI ALLA RELAZIONE DI GREENSPAN

ECONOMIA USA: GRANDE ATTESA PER GREENSPAN