ECONOMIA USA: DISOCCUPAZIONE SU INFLAZIONE RESISTE

14 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Dopo gli attentati di martedi’, le richieste di indennita’ di disoccupazione stanno aumentando vertiginosamente. Secondo gli esperti tale tendenza e’ destinata a proseguire nel medio termine.

Nel frattempo il dipartimento del commercio americano ha annunciato un calo dei prezzi all’ importazione nel mese passato dello 0,4%, unica eccezione per il prezzo del petrolio salito invece dell’1,7%.

Il tasso d’inflazione rimarrebe relativamente basso a causa del calo annuo del 4,4% dei prezzi alle importazioni.