Ecco la prima orchidea notturna

22 Novembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Alcuni esperti botanici hanno scoperto la prima orchidea che fiorisce di notte, scoperta che hanno definito “ragguardevole”. I ricercatori, scrive il Telegraph, hanno sottolineato che la pianta, che si chiama ‘Bulbophyllum nocturnum’, è il primo esempio di orchidea notturna.

I fiori che si schiudono soltanto di notte si notano in un numero relativamente esiguo di specie di piante, ad esempio il cactus ‘Queen of the Night’, il ‘midnight of horror tree’ e il gelsomino ‘night blooming jasmine’.

Gli esperti hanno osservato tuttavia che non sono mai stati documentati in 25mila specie di orchidee e hanno descritto la scoperta come “ragguardevole”. Molte orchidee sono impollinate dai lepidotteri, ma hanno fiori che rimangono aperti durante il giorno anche se sono impollinati pricipalmente dopo l’oscurità. La nuova specie, i cui fiori durano appena lo spazio di una notte, è stata scoperta sull’isola di New Britain, al largo della costa nordest della Papua Nuova Guinea.