Ecco i mercati azionari e i bond su cui scommettere

17 Ottobre 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – “La correzione dei mercati è conclusa, mentre nuove opportunità di investimento stanno emergendo”. E’ quanto afferma Bejamin Melman, Head of Asset Allocation and Sovereign Debt di Edmond de Rothschild, nell’edizione di ottobre dell’Asset Allocation Strategy di Edmond de Rothschild.

In particolare, il gruppo francese continua a privilegiare il mercato azionario europeo e in misura minore l’azionario giapponese mentre, a livello valutario, ha tagliato il rating sul dollaro statunitense.

Nel dettaglio, si legge nel report:

Mercati azionari: restiamo overweight sull’azionario rispetto all’obbligazionario con una preferenza nei confronti dei mercati azionari europei e, in seconda istanza, per quello giapponese.

Mercati obbligazionari: Continuiamo a preferire le obbligazioni europee e, in particolare, quelle delle economie periferiche. Restiamo invece underweight sui Tresuries americani.

Dollaro: Abbiamo leggermente abbassato le previsioni sul dollaro dopo averle aumentate durante la fase più acuta della crisi greca. La scarsa visibilità della strategia della Fed non gioca a favore di un rafforzamento della valuta statunitense nei confronti dell’euro. (mT)