ECCO CHI HA GUADAGNATO +5000% IN 9 MESI

7 Ottobre 2009, di Redazione Wall Street Italia

Pubblichiamo una lista di 20 titoli a bassa capitalizzazione (small cap) che hanno meglio performato dall’inizio dell’anno, basata su particolari modelli di valutazione e ricerca. Il resoconto dell’andamento degli utili per settore da inizio 2009 ha consentito di scoprire quali aziende e comparti dell’indice Russell 2000 hanno guidato i rialzi nei tre trimestri appena passati. Si va dalla prima societa’ della lista: (DDRX) DIEDRICH COFFEE INC. (servizi al consumo) +5205.56%, alla ventesima in classifica: (STEC) STEC (beni durevoli) +592.02%.

I rialzi – come potete vedere – sono davvero formidabii. Nessuna di queste societa’ (c’e’ anche la “rent a car” Avis) appartiene al comparto industriale o hi-tech (settori che stanno soffrendo per la recessione) la maggior parte fa parte invece del comparto “servizi”.

La lista che pubblichiamo all’interno nella sezione riservata agli abbonati a INSIDER ha un valore aggiunto notevole. I calcoli sono stati effettuati rifacendosi alle attese di un miglioramento della reddittivita’ economica e all’attrattiva generale dell’investimento. Quest’ultima si basa fondamentalmente su criteri utilizzati per identificare le opportunita’ sul breve e lungo termine, a seconda delle esigenze dell’investitore.

Per Valuation Metric si intende una misura della deviazione tra il prezzo attuale del titolo e il fair value. Per Economic Margin si intende un indicatore della performance aziendale che, calcolando i differenziali nel GAAP ed eliminando le distorsioni provocate dalle regole di calcolo, si pone l’obiettivo di ottenere i reali guadagni della societa’, che siano sopra o sotto le loro spese di capitale. Per Management Quality infine si intende la capacita’ del management di prendere decisioni in grado di aumentare la ricchezza dell’azienda. Di nuovo, il report, con tutti i dettagli su ciascun titolo, e’ riservato agli abbonati a INSIDER. Ricorda che ti puoi abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 76 centesimi al giorno. Provalo ora!