ebook, prova estate superata

2 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’ebook ha superato la prova estiva, finendo sotto l’ombrellone di oltre 14.710 persone. Tanti sono gli ebook venduti da Bruno Editore nel solo mese di Agosto, per una crescita del 761% rispetto ai 1.708 ebook venduti nell’Agosto 2009. Risultati entusiasmanti, soprattutto se si considera che, in base ai dati dell’Osservatorio Ebook, Bruno Editore è protagonista di un trend positivo ormai da otto anni consecutivi, anni in cui il brand della casa editrice romana si è rafforzato, mettendo radici sempre più salde nel territorio editoriale italiano. I dati di fatturato, 146.605 euro di vendite nel solo mese di Agosto, lo confermano: Bruno Editore è il primo ebook store italiano. “Essere primi anche oggi che l’ebook è diventato un fenomeno di massa e i grandi gruppi editoriali sono scesi in campo con la forza di siti, librerie e portali visitatissimi, significa che i lettori si fidano delle nostre scelte editoriali e apprezzano la qualità delle nostre pubblicazioni”, ha dichiarato Giacomo Bruno, presidente di Bruno Editore. “Siamo molto soddisfatti di questi risultati, perché premiano la lunga esperienza nella pubblicazione di ebook e l’intenso lavoro fatto per ritagliarci la nostra nicchia di pubblico, una nicchia dall’identità forte e riconoscibile, quella della formazione”, continua Bruno. “Inoltre i risultati indicati non tengono conto delle vendite effettuate al di fuori del nostro sito ecommerce”, aggiunge Bruno. “Si tratta di migliaia di vendite aggiuntive effettuate tramite i dispositivi mobili, Iphone primo di tutti, ma anche Ipad e Kindle, e le vendite tramite le librerie online più all’avanguardia, come IBS e Il Giardino dei Libri”.