Eads: A350, Parigi non garantisce prestito

28 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il lancio dell’A350 continua a dividere francesi e tedeschi: a provocare il rinvio del board di venerdì scorso in cui Eads doveva prendere una decisione sul nuovo programma sarebbe il rifiuto di Parigi ad accordare il suo sostegno finanziario. Lo scrive il quotidiano Les Echos, precisando che il Governo francese rifiuta da portarsi garante di un prestito bancario.