È morto Karl Lagerfeld, il Kaiser della moda

19 Febbraio 2019, di Redazione Wall Street Italia

Si spegne a Parigi il direttore creativo di Fendi e Chanel. Aveva 85 anni

È mancato a Parigi all’età di 85 anni Karl Lagerfeld: stilista, fotografo, designer, direttore creativo di Fendi e Chanel e patron del brand che porta il suo nome. Da sempre una grande icona nel mondo della moda, celebre anche per il suo abbigliamento e il suo look caratterizzato dai distintivi occhiali neri, Karl Lagerfeld era malato da tempo.

Secondo le fonti più attendibili il designer tedesco era nato ad Amburgo il 10 settembre 1933 (anche se questo rimane ancora un mistero). Per anni è stato il direttore creativo di due delle più importanti Maison di moda – Chanel e Fendi – e si è occupato anche delle loro rispettive campagne pubblicitarie come fotografo e regista.

La carriera nel mondo della moda

Nel 1964 ha iniziato la collaborazione con Chloé. Nel 1965 Paola, Anna, Franca, Carla e Alda Fendi accolsero il giovane designer tedesco che avrebbe rivoluzionato la vera essenza della pelliccia e guidato la Maison attraverso cinque decenni di pura innovazione.

Il rilancio di Chianel

Nel 1983 è diventato anche il direttore artistico di Chanel, occupandosi del rilancio della griffe e reinventando i codici creati da Gabrielle Chanel: dal tailleur Chanel a la petite robe noire, dai tweed preziosi alle borse matelassé, le perle e i bijoux fantasia.
A prendere il suo posto sarà Virginie Viard, la sua più stretta collaboratrice, direttrice del Chanel fashion creation studio.

Le collaborazioni nella moda

Nel 2001 il designer ha firmato una capsule collection con H&M (che è andata sold-out in due giorni) e si è occupato della sua omonima griffe. Dal 2010 ha disegnato per quattro stagioni le collezione di Hogan e nel 2006 ha lanciato la collezione K Karl Lagerfeld.

Modelle preferite

Claudia Schiffer negli anni ‘80 e ‘90 e Kaia Gerber e Cara Delevingne negli anni 2000 sono state alcune delle muse preferite di Kaiser Karl. Lo stilista negli anni ha vestito tutte le più grandi star, da Madonna a Kylie Minogue.

Onoreficenza nel mondo della moda

Nel 2010 Kaiser Karl ha ricevuto l’onorificenza di commendatore dell’Ordine della Legion d’Onore. Grande appassionato di architettura, possedeva una collezione di oltre 50 mila libri. La sua assenza alla sfilata di Chanel lo scorso 22 gennaio aveva fatto parlare il fashion system. Mai prima di allora aveva saltato uno dei suoi défilé di moda.