E’ arrivato il momento di sottopesare il Ftse Mib e di riscoprire il Bund

22 Febbraio 2011, di Redazione Wall Street Italia

“Dopo una sovraperformance delle borse periferiche, c’è un ritorno di interesse sui listini core, come quelli di Germania e Svizzera, e in generale sulle borse che hanno fatto molto bene nel 2010”. Parola di Patrizio Pazzaglia, di Bank Insinger De Beaufort, intervistato da Class Cnbc. “E’ arrivato insomma il momento di sottopesare il nostro indice”, continua l’esperto.

Indice che oggi non da’ segnali di vita a causa di problemi tecnici, come ha spiegato Borsa Italiana.

Sul fronte valutario, anche qui la direzione sta cambiando. “Si preferisce puntare sulle valute cosiddette rifugio, come il dollaro e il franco svizzero”, viste le tensioni geopolitiche che ora sono culminate nel caos che sta investendo la Libia da giorni.

Sui mercati obbligazionari, “il Bund potrebbe tornare in auge” (come sta già facendo) per la strategia del fly to quality verso cui la comunità degli investitori sta propendendo”, sottolinea Pazzaglia.