Dubai Holding annuncia pesante rosso per il 2009

1 Giugno 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Perdite record per Dubai Holding Commercial Operations Group, che chiude il 2009 con un rosso di 6,2 mld di dollari. La compagnia a partecipazione statale, attiva nel real estate e nel settore ricettivo, ha accusato il colpo del calo dei prezzi dell’immobiliare e della stagnazione del turismo. La società ha precisato che sta portando avanti le trattative con le banche relativamente al ricadenzamento dell’ingente debito, ma che al momento non c’è una reale necessità di ristrutturazione. Le pessime notizie arrivate dalla società hanno messo sotto pressione la borsa di Dubai quest’oggi.