DTS avvia un partenariato con Samsung per fornire un audio di livello superiore ai televisori d

26 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

DTS, Inc. (Nasdaq: DTSI) ha oggi annunciato un’importante notizia nell’ambito della TV digitale con l’avvio di un partenariato con Samsung Electronics Co., Ltd per l’integrazione della tecnologia di decodifica sonora DTS (o DTS Digital Surround) in praticamente tutti i televisori Samsung digitali nel mondo. Questo partenariato globale prevede la collaborazione tra una società leader nel mercato globale dei televisori e il fornitore di tecnologia audio per intrattenimento ad alta definizione più rinomato del settore. Come dato ancora più importante, tale iniziativa migliorerà ulteriormente l’esperienza di intrattenimento del consumatore unendo la più avanzata tecnologia audio DTS ai prodotti Samsung HDTV migliori del settore. “Alla DTS siamo davvero contenti di avviare un partenariato con una società leader come Samsung, nell’ambito dei nostri sforzi continui mirati a garantire al consumatore un’esperienza sonora più entusiasmante possibile”, ha dichiarato Brian Towne, Vicepresidente esecutivo e Direttore generale di DTS, Inc. “Inoltre, manteniamo l’attenzione fissa sul futuro mentre continuiamo ad espanderci in nuovi segmenti dell’intrattenimento portatile e per la casa.” L’integrazione della tecnologia DTS nei televisori digitali Samsung costituisce il più recente traguardo conseguito nell’ambito della crescita di DTS, una società che si fa sempre più conoscere nel campo dell’intrattenimento domestico. Il riconoscimento dell’espansione in corso alla DTS viene confermato dalla crescente popolarità acquisita dalla sua tecnologia Master Audio DTS-HD nel formato Blu-ray, nonché dall’emergere nello spazio PC della Premium Suite DTS, quale offerta tecnologica ad alto rendimento nuova ed avvincente. Informazioni su DTS DTS, Inc. (NASDAQ: DTSI) è una società di tecnologia digitale che si occupa di intrattenimento di alto livello. I decodificatori DTS sono presenti praticamente in tutti i principali marchi di processori surround multicanale, e in tutto il mondo sono disponibili centinaia di milioni di prodotti elettronici di largo consumo con licenza DTS. All’avanguardia nel settore audio multicanale, la tecnologia DTS è utilizzata nei prodotti di visione cinematografica domestica, impianti stereo per automobili, prodotti per PC e console di gioco, ma anche prodotti software per DVD-Video, Blu-ray e musica surround. Fondata nel 1993, DTS ha sede centrale a Calabasas, California, mentre il centro licenze è ubicato a Limerick, Irlanda. DTS ha filiali anche nella California settentrionale, Washington, Canada, Cina, Francia, Hong Kong, Giappone, Corea del Sud, Taiwan e Regno Unito. Per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito Web all’indirizzo www.dts.com. DTS e il simbolo DTS sono marchi registrati di DTS, Inc. DTS Neural Surround è un marchio di fabbrica di DTS, Inc. Tutti gli altri marchi di fabbrica sono di proprietà dei rispettivi titolari. Il presente comunicato stampa contiene dichiarazioni di previsione, secondo il significato ad esse attribuito dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995 che fa riferimento a rischi, incertezze, ipotesi e altri fattori che, qualora non si materializzassero o dovessero risultare errati, potrebbero comportare una differenza materiale tra i risultati conseguiti da DTS e i risultati storici o espressi o impliciti nelle dichiarazioni di previsione. Tutte le dichiarazioni, ad eccezione di quelle che si riferiscono a fatti accaduti, potrebbero essere considerate come dichiarazioni di previsione, comprese quelle dichiarazioni contenenti le parole “previsto,” “prevede,” “ritiene,” “strategia,” “opportunità,” “si attende” e parole simili. Inoltre, tali dichiarazioni possono riferirsi a piani, strategie e obiettivi di gestione per transazioni future; qualsiasi dichiarazione relativa a nuovi prodotti, servizi o sviluppi proposti; qualsiasi dichiarazione riguardante le condizioni economiche future o la prestazione finanziaria o operativa; dichiarazioni che esprimono convinzioni o ipotesi in merito a quanto detto in precedenza. Tra i rischi potenziali e le incertezze che potrebbero comportare una differenza materiale nella crescita e nei risultati effettivamente conseguiti rientrano, ma non solo, il passaggio alla prossima generazione di driver ottici e l’adozione di tale tecnologia da parte dei consumatori, la natura competitiva di questo settore e i rapidi mutamenti che interessano l’audio digitale, l’elettronica di consumo e i mercati dell’intrattenimento, l’inclusione o esclusione della Società negli standard di settore e governativi, l’accettazione continua della tecnologia, dei prodotti, dei servizi e della politica dei prezzi della Società da parte dei clienti, rischi legati alla proprietà e al rispetto della proprietà intellettuale, il rilascio continuo e la disponibilità di contenuti di intrattenimento che contengano colonne sonore DTS, il buon fine degli sforzi della Società nel campo della ricerca e sviluppo, i rischi legati all’integrazione di acquisizioni, costi superiori a quelli previsti, l’allontanamento di dipendenti che svolgono ruoli chiave, l’attuale crisi finanziaria e la flessione dell’economia a livello globale, la perdita di uno o più clienti o titolari di licenza di spicco, mutamenti nel mercato interno e internazionale e nelle condizioni politiche e altri rischi e incertezze descritti più dettagliatamente nella documentazione pubblica DTS depositata presso la Securities and Exchange Commission, disponibile su www.sec.gov. DTS non intende aggiornare alcuna dichiarazione di previsione contenuta nel presente comunicato stampa affinché rispecchi eventi o circostanze emersi successivamente alla data del presente comunicato. © 2010, DTS, Inc. Tutti i diritti riservati. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

DTSDave BlasucciDirettore comunicazioni [email protected] PollonoRelazioni [email protected]