Draghi commissaria filiale di Bank Sepah (Iran)

2 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

La Banca d’Italia commissaria la succursale italiana dell’istituto iraniano Bank Sepah “a seguito delle misure restrittive assunte dal Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite” nei confronti di Teheran. Via Nazionale, si legge in un comunicato, “ha richiamato l’attenzione degli intermediari sui rischi reputazionali e operativi insiti nei rapporti con soggetti destinatari delle misure medesime, tra i quali figura Bank Sepah”.