DOW VERSO I MINIMI DI SETTEMBRE 2001

15 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Non accenna ad arrestarsi l’ondata di vendite sul Dow Jones, che in sole sei sedute (dalla chiusura di venerdi’ 5 luglio) ha perso oltre 1.000 punti, arrivando oggi a sfondare al ribasso quota 8.400.

Secondo l’analisi tecnica, la corsa al ribasso dell’indice industriale potrebbe non fermarsi fino a quando non saranno superati i minimi di chiusura del 21 settembre (8.235,80 punti), per arrivare ai quali mancano appena 100 punti.

Poiche’ pero’ il mercato in questo periodo e’ molto volatile, i minimi di settembre potrebbero essere toccati solo dopo un altro modesto rally. Il risultato comunque sarebbe lo stesso: minimi che l’indice industriale non tocca da anni.

Una volta superata quota 8.235, il successivo supporto del Dow e’ a 7.467 punti, minimo intraday dell’ottobre 1998. Seguono quota 7.400, minimo intraday del settembre 1998, e quota 6.377, minimo intraday dell’aprile 1997.