Dossier illegali Telecom: 20 mesi a Tronchetti

17 Luglio 2013, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Tronchetti Provera è stato condannato a 20 mesi di reclusione nell’ambito del processo per ricettazione sul caso Kroll, quello dei presunti dossier illegali raccolti dalla security di Telecom Italia quando era a capo dell’azienda.

Il manager, capo di Pirelli, dovrà inoltre risarcire 900 mila euro a Telecom. Così ha stabilito il Tribunale di Milano.

Il giudice della settima sezione penale del tribunale, Anna Calabi, ha infatti accolto la richiesta di provvisionali avanzate dalla parti coinvolte, disponendo il pagamento di una provvisionale di 900mila euro in favore di Telecom Italia e di 400mila euro in favore dell’ex Ad di Brasil Telecom, Carla Cico.

Il procuratore aggiunto di Milano, Alfredo Robledo, aveva chiesto per l’allora presidente di Telecom Italia e attuale presidente di Pirelli una condanna a due anni di reclusione.