DOPO MILLE ANNI VENEZIA HA LA SUA PRIMA GONDOLIERA

11 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9colonne) – Venezia, 11 mag – Alexandra Hai ha vinto la sua battaglia: dopo mille anni Venezia ha la sua prima “gondoliera”. La notizia viene messa in grande evidenza dall’International Herald Tribune che riporta, in seconda pagina, una grande foto della donna di origini tedesche e algerine che, nella bianca divisa del gondoliere, “naviga” per i canali della città, anche se solo per i clienti di un albergo. Il quotidiano riferisce la cronaca del suo debutto: “Tra i passanti c’è chi le urla ‘brava’ e chi la descrive come estremamente elegante”. Ma dello stesso parere non sono i suoi colleghi. La versione internazionale del quotidiano statunitense cita le parole di Roberto Lippi, presidente dell’associazione gondolieri, secondo il quale la Hai non è in grado di governare una gondola di 10 metri. La donna si difende affermando che tre dei test che lei ha fallito sarebbero stati “truccati”. E sostiene inoltre di essere stata vittima di insulti e di minacce e che la sua gondola è stata ripetutamente “vandalizzata”. Secondo la Hai, conclude l’Iht, nel primo test gli è stato dato un remo troppo leggero, mentre in un altro il percorso scelto era pieno di barche a motore parcheggiate. Accuse alle quali Lippi replica: “Abbiamo dato alla Hai due chance per superare la prova. Non possiamo più accettare che si nasconda dietro il fatto che è una donna e una straniera”.