DONNE ITALIANE REGINE DEL LAVORO DOMESTICO

27 Giugno 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Milano, 27 giu – Donne italiane regine del lavoro domestico: 5 ore e 20 al giorno, più degli altri quattordici Paesi europei considerati. Protagoniste le pulizie (1 ora e mezza) e la preparazione del cibo (1 ora e 19 minuti). Ai figli dedicano in media 28 minuti al giorno. E’ quanto si deduce da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati, Eurostat 2006 e Commissione Europea 2006 e 2007. Secondo lo studio, l’uomo italiano è invece quello che lavora meno in casa tra gli europei: il 30% non fa niente e in media dedica ai lavori domestici appena 1 ora e 35 minuti al giorno, quasi tutto per acquisti (22 minuti) e giardinaggio (15). La donna italiana è quella con meno tempo libero in Europa (superata solo dalla Lettonia) con 4 ore e 5 minuti. Passato davanti alla tv (1 ora e 29 minuti) e socializzando (49 minuti). Distrutta dalla fatica la donna italiana riposa più delle altre donne europee (31 minuti). Gli uomini italiani invece hanno ben più tempo libero delle donne: 5 ore e 5 minuti. Lo passano davanti alla tv per 1 ora e 52 e socializzando per 59 minuti. Inutile aggiungere che il tasso di occupazione femminile in Italia è il più basso d’Europa superato solo da Malta (rispettivamente 45,3% e 33,7%, contro una media europea di 56,3%).