DONALD RUMSFELD SI DIMETTE DA MINISTRO DELLA DIFESA

8 Novembre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Secondo ambienti repubblicani, stando all’Associated Press, il ministro della Difesa Donald Rumsfeld avrebbe intenzione di dimettersi. Il responsabile del Pentagono e’ giudicato tra i maggiori responsabili del disastro americano in Iraq. Il nuovo ministro della Difesa sara’ Robert Gates, ex responsabile della Cia. La notizia e’ stata confermata dallo stesso presidente George Bush durante un discorso alla nazione nella prima conferenza stampa del post-elezioni.