DOMANI CONTROLLI GRATUITI DELLE AUTO

13 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Roma, 13 apr – Domani, sabato 14 aprile, in tutta Italia, gli automobilisti potranno far controllare gratuitamente la propria vettura da autoriparatori che ne verificheranno le condizioni di sicurezza ed il rispetto dei limiti delle emissioni inquinanti. L’iniziativa – giunta quest’anno alla terza edizione – è promossa da Confartigianato Autoriparazione, in collaborazione con Autopromotec (il Salone internazionale biennale per l’assistenza ai mezzi di trasporto che avrà luogo a Bologna dal 23 al 27 maggio) e può contare sull’adesione di Legambiente, Adiconsum e Snapis (Sindacato nazionale Autonomo Periti Infortunistica Stradale). Rappresenta una delle poche occasioni nelle quali è possibile rilevare direttamente lo stato della manutenzione dei veicoli in circolazione, con particolare riferimento alle emissioni. I dati raccolti sono una base reale ed efficace per consentire alle autorità di realizzare iniziative utili per la sicurezza ed il rispetto dell’ambiente. Infatti, mentre molto si è fatto in materia di rottamazione, sono ancora pochi gli interventi per gli oltre 34 milioni di veicoli che costituiscono il parco circolante e i cui tassi di inquinamento sono strettamente legati anche allo stato di manutenzione. Domani gli autoriparatori di Confartigianato saranno a disposizione degli automobilisti in 100 postazioni in tutta Italia. I check up verranno effettuati sia presso le autofficine e i centri di revisione sia nelle piazze delle seguenti città: Ancona, Arezzo, Bergamo, Cagliari, Chieti, Lecco, Legnano, Mantova, Milano, Perugia, Potenza, Rimini, Terni, Udine e Varese. Oltre al controllo delle emissioni inquinanti, sarà verificato lo stato della carrozzeria, il funzionamento di batterie, ammortizzatori, tergicristalli, fari, luci e lo stato di usura dei pneumatici. All’interno delle officine si svolgeranno, inoltre, le prove di ammortizzatori ed impianto frenante. Terminato il check up, per ogni autovettura sarà compilata una scheda che consentirà al proprietario del veicolo di conoscere, senza alcun impegno, le condizioni del proprio mezzo e gli eventuali interventi consigliati.