Dollaro al galoppo contro euro, a picco contro yen

12 Agosto 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Prosegue senza soste la ripresa della moneta americana nei confronti delle principali divise internazionali, eccezion fatta per lo yen. L’avversione al rischio sui timori di un rallentamento dell’economia mondiale nel 2° semestre dell’anno sta allontanando gli investitori dalle valute più rischiose, avvicinandole sempre più a yen e franco svizzero considerate valute rifugio. Il mercato vende euro, portando il cross eur/usd sotto quota 1,29 mentre il cambio usd/yen scivola sui minimi da quindici anni a 85,33. In rimonta il franco svizzero con il cross usd/chf a 1,057. Tra i dati macro in calendario oggi ci sono in Italia i prezzi al consumo di luglio e il commercio estero di giugno, nella zona euro la produzione industriale di giugno e in Usa le richieste sussidi disoccupazione settimanali e i prezzi import/export di luglio.