DOLLARO ADDIO: L’UNGHERIA SI AVVICINA ALL’EUROPA

4 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Un passo importante per tutta l’Europa, quello compiuto oggi dall’Ungheria che si avvicina così al regime monetario Ue: in sostanza, ha tolto il dollaro Usa dal paniere valutario di riferimento della sua moneta, il fiorino, che ora si basa esclusivamente sull’euro.

Il dollaro aveva un 30% di quota nel paniere valutario ungherese rispetto al quale il fiorino è attualmente svalutato dello 0,3%.

Gli esperti ungheresi, scrive oggi il quotidiano finanziario Vilaggazdasag, sono convinti che l’ingresso a pieno titolo del fiorino ungherese nell’area dell’euro porterà maggiori investimenti esteri e darà un importante impulso alle esportazioni.