DMT, ricavi consolidati in crescita nel 2009

11 Febbraio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – I ricavi consolidati del gruppo DMT al 31 Dicembre 2009, pari a 105,5 mln di euro, hanno registrato una crescita del 33,8% rispetto all’esercizio 2008, quando i ricavi sono stati pari a 78,8 mln di euro. L’editda è risultato positivo per 28,4 mln di euro, riportando una crescita del 40,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente che aveva visto un ebitda a 20,2 mln di euro. L’Ebit è stato positivo per 7 milioni di euro, rispetto alla perdita registrata nell’esercizio 2008 pari a 5,2 mln di euro. La posizione finanziaria netta consolidata 2009 presenta un indebitamento pari a 142,7 mln di euro in riduzione di 13,1 mln, nonostante investimenti nell’anno per oltre 11 mln di euro. I ricavi consolidati trimestrali, sonopari a 28,9 mln, registrano una crescita del 19.3% rispetto al quarto trimestre 2008 che aveva visto ricavi per 24,2 mln di euro. Il Margine Operativo lordo (Ebitda) trimestrale consolidato, è pari a 7,3 mln, risultando così in crescita del 26,8% su base annua, mentre il Risultato operativo (Ebit) consolidato del quarto trimestre è in sostanziale pareggio. L’obiettivo promesso a inizio anno dal management di ridurre significativamente l’indebitamento è stato raggiunto. La Società ha reso noto di voler valutare la possibilità di ottenere una nuova capex line con lo scopo di riprendere la campagna acquisizioni.